Via Cento 240 - San Matteo della Decima - 40010 (BO)

Mail: info@marefosca.it - Cell. 335 65.64.66.4

Recensione del Romanzo “Da una a 60 Candele” di Gian Pietro Basello

Caro Floriano,
Finalmente sono rientrato la sera del 31 e sistemata la casa dopo le settimane di assenza ho iniziato a leggere il tuo romanzo il 3 gennaio.
Stanotte non mi sono potuto fermare finché, all’una e rotti, non mi sono rimaste poche pagine, lette stamattina.
Posso quindi scriverti ora per dirti che mi è piaciuto moltissimo, nella normalità della vicenda che, ora che è narrata, diventa eccezionale ed esemplare. Oltre alla realizzazione e alla scrittura, mi è piaciuta molto l’idea di dare voce a queste storie. I dialoghi e i pensieri in dialetto aggiungono ulteriore valore al tuo lavoro e si affiancano ai termini tecnici e ai modi di dire, sempre in dialetto, restituendo, insieme al linguaggio, l’atmosfera. Posso solo immaginare quanto lavoro di memoria e stesura c’è dietro. Inoltre, la parabola della modernità, sottolineata da vari passaggi, dalla bici alla lambretta alla casa di città, inquadrata in quel mondo contadino da cui veniamo, fa riflettere in modo concreto sui cambiamenti che abbiamo vissuto o di cui comunque godiamo senza rendercene conto. Da giovane aiutavo don Antonio Malaguti a esporre i suoi quadri sulla civiltà contadina… ma non li ho mai guardati veramente. Ora mi hai fatto venir voglia di rivederli ma le tue descrizioni sono così concrete che non c’è bisogno di accompagnarle con immagini o suggestioni visive.

…Insomma quel “click”, che per una volta non è quello del mouse, mi è rimasto impresso e, secondo me, ha colto nel segno. Ci sono naturalmente molte cose che ti vorrei chiedere, non conoscendoti così bene da sapere se la famiglia Cavicchi è effettivamente esistita così come la racconti o hai trasposto le vicende delle tua famiglia… Immagino che la storia del curato (di cui devo avere qualche nota biografica in qualche tua altra pubblicazione) come tutte le date siano rigorose. Comunque queste sono curiosità, a cui non devi rispondere; ne parleremo casomai a voce e spero di avere occasione di essere presente a qualche altra presentazione (mi spiace aver perso la prima).

Complimenti per questo bel lavoro che ci fa attendere ulteriori tue fatiche come scrittore. Ti sono grato per la copia che mi hai regalato. In questi mesi sono sempre riuscito a procurarmi una copia di Marefosca, una rivista che svolge una funzione importantissima (che nessuna delle riviste persicetane svolge per il capoluogo)… non c’è bisogno che te lo dica io. Mi metto ora a leggere l’altra novità di Marefosca, il libro sull’eccidio di Decima.
A presto, ciao
Gian Pietro Basello

—–
IL VOLUME E’ ACQUISTABILE SU

richiedi informazioni

compila il form sottostante per ricevere informazioni dal nostro incaricato

Dichiaro di aver preso visione alla informativa sulla Privacy e acconsento al Trattamento dei Dati - Leggi INFORMATIVA PRIVACY